Laghi di Paione (2269 m)-Val Bognanco

 

Partiamo in direzione Bognanco poi vedremo cosa fare e giunti sul posto e vista la condizione della neve (abbondante), decidiamo si salire ai laghi di Paione. Fin dall’ inizio restiamo sorpresi dai muri di neve…veramente tanta. Indossiamo subito le ciaspole e scendiamo al Rio Rasiga poi saliamo passando accanto al Rifugio ” I Dosso” (chiuso) poi saliamo accanto alle case di Arza quindi deviamo a destra verso Alpe Paione. Le case all’ Alpe sono sommerse dalla neve …deviamo a sinistra per stare sul lato sinistro dei laghi che è il percorso invernale. C’è una vecchia traccia appena visibile che seguiamo praticamente fino al grosso ometto che c’è in prossimità del terzo lago. Qualche foto e poichè l’ ultimo tratto lo abbiamo fatto con folate di vento freddo, preferiamo incamminarci per la discesa verso Alpe Paione dove facciamo pausa pranzo. Poi si riparte e in poco tempo rientriamo alla macchina. Gran giornata ricca di sole, panorami e  in allegria! 

  Amici della Montagna: Flavio-Gian Mario-Marietto

Scarica
MappaTraccia GPS – Statistiche Orux Maps  

36,227 Visite totali, 3 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *