La Croce del Cavallo (1904 m)

 

Dopo 11 anni ritorno alla Croce del Cavallo …l’ altra volta con la neve ora con l’ erba ..tanta erba e felci! Partiamo da Antrogna con la sua stupenda Cattedrale e grazie alla mia traccia GPS troviamo il percorso da seguire …cartelli o indicazioni non presenti e quei pochi presenti lungo il percorso non conformi alle direttive CAI. Raggiungiamo l’ Alpe Quaggiui poi nel bosco arriviamo all’ Alpe Camurè. Bisogna cercarsi il sentiero essendo tutto abbandonato e incolto…lo troviamo e raggiungiamo Alpe Cimalbosco…altro problema a recuperare il sentiero essendo alberi caduti e nessuna indicazione…poi proseguiamo e raggiungiamo il prato e solo istinto e GPS ci permettono di raggiungere la cresta per la Croce del Cavallo.  Qualche foto e scendiamo al Passo Salarioli per la pausa pranzo. Riprendiamo e subito in difficoltà per ritrovare una traccia di sentiero per Alpe la Piana…proseguiamo per Alpe Bobbio, Alpe Chiloria e nel bosco arriviamo alla strada consortile che arriva all’ Alpe Incino. Si discute se proseguire sulla strada o cercare alternativa per sentiero per rientrare ad Antrogna e guardando le mappe notiamo che c’è un sentiero nei pressi dell’ ultima curva della strada che porta all’ Alpe Cascinolo che raggiungiamo su bel sentiero poi altro problema sentiero ma grazie al GPS lo riprendiamo e finalmente arriviamo a destinazione: Antrogna! Il giro ad anello sarebbe molto bello a parte il discorso sentieri che comunque hanno messo alla prova la nostra capacità di rientro in ambiente selvaggio. Spero tanto che il Comune provveda a ripristinare questo percorso ricco di alpeggi e molto panoramico.

Amici della Montagna: Carlo-Cinzia-Donato-Flavio-Marietto

Scarica
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps 

 

20,219 Visite totali, 596 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *