Laghi Sruer (2351m) e Cimetta (2464m)

Prendiamo la seggiovia a Valdo che porta al Sagersboden. Seguiamo indicazioni per Rifugio Margaroli con intenzione di andare alla Scatta Minoia e forze/tempo permettendo salire al Monte Minoia. Tempo splendido alla partenza. Lungo il percorso per un bel tratto abbiamo Arbola di fronte…che spettacolo. Giunti al Rifugio Margaroli il tempo cambia e sopra il Monte Minoia un gran nuvolone nero. Decidiamo di fare pausa caffè nel rifugio e il rifugista ci dice che il tempo non promette bene e ci sconsiglia di andare alla Scatta e di restare in zona per cui cambio programma e si va al lago Sruer. Giunti al lago risaliamo contando di scollinare verso Alpe Curzalma e giunti allo scollinamento saliamo una Cimetta quotata 2464 m, poi per prati raggiungiamo l’ Alpe Curzalma e quindi con qualche goccia di pioggia ritorniamo al Rifugio e poi alla seggiovia. Peccato il tempo ma …ci siamo divertiti ugualmente.

Amici della Montagna: Avio-Carlo-Flavio-Gian Mario-Marietto

Scarica
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps 

20,134 Visite totali, 650 visite odierne

2 commenti:

  1. Eugenio Castiglioni

    Indovinata la nuova scelta….
    Ľambiente dell’Alpe Curzalma, struggente e….romantico, le belle foto testimoniano quanto avete visto. Complimenti a tutti !
    A presto
    Ciao Flavio

    • Grazie Eugenio…in effetti l’ Alpe Curzalma si trova in un ambiente molto particolare ed è un peccato che tutto sta degradando…è un peccato, pur mantenendo un fascino particolare con i serpentoni dei vari ruscelli sulla piana. Grazie ancora e …a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *