Punta della Scatta (2720 m)-Val Formazza

Fino all’ultimo momento non ero sicuro di poter partecipare a questa bella gita, poi sono riuscito a spostare un appuntamento importante e così…pronti e via! A Valdo prendiamo la seggiovia per Sagersboden poi strada sterrata fino al Rifugio Margaroli. Manteniamo la destra e costeggiamo il Lago Vannino sul lato destro per arrivare all’Alpe Curzalma. Proseguiamo seguendo indicazioni per Scatta Minoia. Ultimo tratto prima del passo è tutto massi e il percorso è comunque ben visibile con frecce gialle. Una visita al Bivacco Conti poi dietro al bivacco si supera una cengia e poco dopo si vede la nostra meta, la Punta della Scatta. Alternando roccette e prato raggiungiamo in breve tempo la vetta…molto panoramica!!! Personalmente volevo scendere a Curzalma, ben visibile dalla vetta, dal versante opposto ma Avio preferisce ritornare dalla via di salita. Rifacciamo tutte le rocce incontrate in salita e appena iniziano i prati vedo sulla piana parecchie mucche al pascolo. Esco dal tracciato per andare a cercare un passaggio per scendere al piano e trovatolo scendiamo costeggiando un riale quasi in secca. Giunti al piano superiamo un paio di ruscelli e con un traverso raggiungiamo il sentiero che scende dal Passo Busin  e che costeggia il lago Vannino dal versante opposto alla salita e in breve siamo alla diga. Riprendiamo il percorso fatto in salita e così ritorniamo alla seggiovia e a Valdo a gustarci una fresca birretta! Bella gita panoramica in buona compagnia e con meteo super!!!

Amici della Montagna: Avio-Cinzia-Donato-Flavio-Marta-Massimo-Renza

Scarica
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps       

21,732 Visite totali, 2 visite odierne

8 commenti:

  1. Eugenio Castiglioni

    Non trovo parole o aggettivi per complimentarmi….ľambiente,la flora,gli animali ,la straordinaria meteo, le foto delle belle cime,senza dimenticare la compagnia. Che gitona!
    È andata bene che hai potuto essere libero…..
    Altrimenti?Avresti perso una giornata fantastica!
    Ciao a Tutti
    Eugenio

    • Grazie Eugenio…sono stato fortunato di poter partecipare alla gita, anzi gitona, grazie anche ad Avio che ha insistito per farla.
      Meteo, compagnia e ambiente sono importanti per renderla ancora più bella!
      Ciao…Flavio

  2. heilà !!!
    anche se ho passato una bella giornata al Devero,
    un pò di invidia la sto provando ……. e non dico altro ….
    ciao ciao 3zio

    • lo so che eri impegnato con “le Streghe” alias “laghetto” ma certi sacrifici vanno fatti per la famiglia e amici…sono convinto sulla tua invidia ma ti rifarai al più presto!!!
      Ciao

  3. come sempre scegliete bei posti
    foto bellissime, BRAVI!!!!!

  4. Ciao
    Scusa il ritardo ma volevo ringraziarti per il bel “suggerimento”… senza del quale non avei mai considerato la salita a questa bella e facile cima.
    Dico sempre che la provincia del vco (scrivo volutamente in minuscolo) ti dovrebbe quantomeno una citazione di merito in quanto il tuo sito (a GRATIS) fornisce informazioni preziosissime a chi vuole camminare le ns. Montagne. Se penso ai soldi buttati in inutili depliant e foglietti/opuscoli vari, in siti pagati con soldi pubblici e lasciati poi morenti a languire nel WEB!
    Grazie Flavio!
    Andrea

    • Grazie Andrea per le sincere parole che hai scritto…le apprezzo molto e mi incitano a continuare a fare quanto ho fatto fino ad ora da parecchi anni (novembre 2000)…in merito ai soldi buttati potrei condividere il tuo pensiero ma non vorrei essere di parte.
      Grazie ancora…continua a seguirci e BUONA MONTAGNA!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *