Monte Limidario (2188 m)-Alto Verbano

Accetto l’ invito di Cinzia e Donato di fare una uscita al Limidario e così arrivati a Brissago invece di andare come di consuetudine a Cortaccio-Piodina, oggi cambiamo e andiamo a Mergugno anche perchè è più facile trovare posto auto, visto che è domenica. Saliamo su facile sentiero e passiamo accanto a qualche panchina per eventualmente riposarsi e eccoci in vista della Capanna “Al Legn”. Non c’è nessun viandante, solo i gestori. Proseguiamo e prendiamo il sentiero estivo con un paio di tratti più ripidi tra le rocce ma non esageratamente difficili da superare. Siamo in cresta e ci avviciniamo al ripido tratto finale che conduce alla vetta dove c’è una sola persona che poco dopo se ne va. Il panorama sarebbe stupendo se ci fosse stata meno foschia e non ci fosse stata anche la nuvola di “Fantozzi” sopra di noi con nessuna intenzione di andarsene. Mangiamo qualcosa e scendiamo passando accanto al pluviometro e scendendo verso la Bocchetta di Valle che è il tragitto invernale. Ritornati alla Capanna “Al Legn”, adesso non più sola, ci fermiamo a gustarci il panorama e poi ritorniamo a Mergugno per il sentiero di salita. Sempre una gran bella gita.

Amici della Montagna: Cinzia-Donato-Flavio

Scarica
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps

18,703 Visite totali, 6 visite odierne

4 commenti:

  1. bel giro … bravi

  2. Sergio Cremona

    Nella foto dall’alto,la capanna Al Legn sembra un trampolino per tuffarsi nel lago!
    Bella gita.
    Serzo

    • Sono andato a riguardare la foto…hai ragione. Grazie per i commenti e per la tua presenza sul sito cappef…molto gentile!
      A presto!!!…Flavio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *