Sasso Corbaro (1548 m) – Covreto (1594 m) – Alto Verbano

Dovrebbe esserci una bella giornata, dalle previsioni, ma arrivando al Passo Forcora siamo alquanto delusi: nebbia e freddo! Ben coperti iniziamo la salita per raggiungere il Monte Sirti e sul tratto in falsopiano vediamo una luce che diventa sempre più brillante: il sole!  Poco dopo, in prossimità della salita al Sasso Corbaro possiamo ammirare lo spettacolo della nebbia sotto di noi e noi al tepore del sole…troppo bello! Raggiungiamo il Sasso Corbaro e il tratto per Covreto è innevato con ghiaccio in superficie per cui, fuori i ramponcini e con tranquillità raggiungiamo la vetta. Un sacco di foto al panorama circostante poi scendiamo per il rientro, passando dal simpatico abitato di Monterecchio e su strada poderale raggiungiamo il Passo Forcora. Notiamo che il Rifugio è aperto e così ne approfittiamo per pranzare in compagnia dopo una ottima giornata in Montagna!  

Amici della Montagna: Carlo-Flavio-Marietto

Scarica
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps

 

9,771 Visite totali, 1 visite odierne

3 commenti:

  1. Castiglioni Eugenio

    ….beh, non è andata male….Le foto mostrano tutt’altro.
    Il finale, anzi!
    Complimenti….a non fermarsi (ramponcini).Quindi?
    Auguri di Buon Anno 2020,a voi tutti
    Eugenio

  2. Come sempre belle foto. Gita breve ma molto bella, con panorami notevoli. Utilissimi i ramponcini. Chiusura ottima con gambe sotto il tavolo. Chissà com’erano i paccheri….
    Alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *