Giro da Miazzina (1125 m) – EMTB (Alto Verbano)

 

Percorso preparato da Avio che conosce molto bene la zona anche se il percorso, con il tempo e intemperie varie,  può cambiare aspetto ai sentieri per chi frequenta la Montagna
Per esempio ieri, sul versante nord abbiamo trovato neve e ghiaccio, oltre ad alberi caduti o passaggi poco idonei per EMTB, ma che non hanno influito più di tanto alla riuscita della gita…siamo abituati ai sacrifici ed alle difficoltà.

Difficile spiegare i sentieri effettuati …consigliamo di seguire la traccia GPS che è presente sul sito! Come località su cui siamo passati possiamo elencare: Partenza da Miazzina-Pala-Alpe Pala-incrocio con Km Verticale-Alpe Aurelio-Miazzina-Ungiasca-Oratorio di Monscenù-Cambiasca-Verbania…poi recupero auto a Miazzina.

Gita a tratti faticosa, specie per EMTB causa il peso bici nei tratti di salita con rocce ecc., comunque ci siamo divertiti e cogliamo l’ occasione per ringraziare gli Amici che ci hanno ospitato all’ Alpe Aurelio!

Amici della Montagna: Avio-Ezio-Flavio

Download file: 2020-03-01 Giro da Miazzina-EMTB.gpx
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps

 21,797 total views,  1 views today

5 commenti:

  1. CARLO BRAMBATI

    Bravissimi. Belle foto. A giudicare dalle immagini, il percorso sembrerebbe essere ben tortuoso. Noi ieri partenza falsa causa tempo brutto sulla sponda magra.

    • Mi dispiace che siete rimasti a casa…ci rifaremo. Il percorso è stato molto vario e con tratti molto faticosi per noi con EMTB, ma fa parte del gioco. Peccato che anche sulla sponda grassa c’era poca visibilità ed abbiamo perso i panorami… in compenso abbiamo sentito il profumo del baccalà e della polenta!!! A presto…Flavio

  2. Ezio Cappelletti

    X Carlo e Marietto e x chi si vuole aggregare… , la rifacciamo insieme !!!! Ciao a tutti

  3. castiglioni eugenio

    Sempre bella la zona da voi scelta per la “biciclettata”…..seppur faticosa! Con la meteo non strepitosa!!
    Altrettanto bella e “fortunata” la fermata dagli amici Lorella e Corrado.
    Ciao Flavio
    Eugenio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *