Sasso del Ferro (1062 m) – Alto Verbano

Oggi incontro a Vararo per fare giro ad anello con meta il Monte Nudo. Giunti a Cittiglio ci viene segnalato che la strada per Vararo è bloccata causa caduta piante per cui arriva come proposta “B” di salire al Sasso del Ferro partendo da Laveno. Lasciata l’ auto a Laveno (posteggio Gaggetto) ci incamminiamo verso il Municipio dove inizia la ripida salita per giungere a Monteggia poi Brenna. Qui inizia sterrato che porta alla Capanna Gigliola, poi al Poggio S.Elsa e infine al Sasso del Ferro. Sia al Poggio S.Elsa che al Sasso del Ferro arriva per primo Marietto, cosa che succede da qualche gita per cui si è meritato la maglia di leader del Gran Premio della Montagna!!!  Inutile dire che dalle due alture: Poggio S.Elsa e Sasso del Ferro c’è da gustarsi un gran bel panorama! Gita facile in una bella giornata serena e con una simpatica e divertente compagnia!!!

Amici della Montagna: Carlo-Donato-Flavio-Giancarlo-Marietto-Maurizio1

Download file: 2020-10-19-Morissolo.gpx
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps

 

 

 

 9,644 total views,  187 views today

6 commenti:

  1. Sergio Cremona

    Flavio, sempre bella! Domenica scorsa ho avuto la malsana idea di salirlo dalla pista tagliafuoco, è franato tutto! Come era il sentiero che hai fatto tu?
    Sergio

    • Ciao Sergio…il percorso è accessibile grazie al lavoro che hanno fatto per liberare la strada per permettere ai mezzi di intervento di passare…certamente ci sarà tantissimo ancora da fare per i boschi e per il bordo strada che è tutto da liberare da tronchi, rami ecc. bravi!!!
      Ciao…a presto!…Flavio

  2. carlo brambati

    Speriamo non chiudano tutto di nuovo. Proprio ora che abbiamo un super scalatore. Bello il Sasso del Ferro, mi mancava da alcuni decenni. Bella compagnia e bella anche la giornata. Alla prossima.

  3. Eugenio Castiglioni

    Per me questa , la considero la prima montagna lombarda (naturalmente ,che vedo da casa mia in territorio Piemontese)….
    Per cui è bellissimo rivedere dalle tue foto , i stupendi panorami offerti da quella cima….
    Indovinatissima l’idea di scegliere questa escursione. Il valore del gruppo è sempre alto!
    Buona continuazione a tutti.
    Ciao Flavio
    Eugenio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *