Sasso Corbaro (1548 m ) – Alto Verbano

La pandemia ci ha alquanto provati, sia psicologicamente che fisicamente e oggi, con qualsiasi tempo, si va in Montagna!!! Il gruppo accetta di andare al Sasso Corbaro e puntualmente ci troviamo a Mesenzana, dove conosciamo Giorgio, fratellino di Maurizio, per poi salire in Forcora. Al posteggio pioviggina ma noi contiamo su un miglioramento meteo. Saliamo al Monte Sirti poi continuiamo con sali e scendi fino al Passo Fontanarossa dove inizia la ripida salita per il Sasso Corbaro. Seguendo, nella nebbia, alcune tracce precedenti, facilmente raggiungiamo la vetta. Quattro foto “nebbiose” e ritorniamo al Passo per deviare a sinistra con destinazione Monterecchio per pausa pranzo. L’abitato è molto bello e caratteristico essendoci le baite ristrutturate con la stessa tipoplogia di sasso color “ruggine”. Dopo la pausa pranzo su bella strada poderale ritorniamo alle auto! Nonostante la nebbia che ci ha impedito di godere dei magnifici panorami, siamo tutti soddisfatti della gita…ci saranno momenti migliori!!! 

Amici della Montagna: Carlo-Flavio-Gian Mario-Giorgio-Marietto-Maurizio

Download file: 2021-02-05-Sasso Corbaro.gpx
Traccia GPS 

 42,073 total views,  1 views today

2 commenti:

  1. Eugenio Castiglioni

    In pochi giorni, sei riuscito a portare a casa due belle escursioni, su montagne da te molto conosciute ,che offrono panorami(nonostante la nebbia di ogg i),su catene montuose altrettanto conosciute!
    Complimenti alla tua ricomposta ed in formissima gang….
    in attesa di rivedervi sulle montagne della “sponda grassa”…
    Cari saluti
    Ciao Flavio
    Eugenio

    • Grazie Eugenio…la voglia di Montagna è tanta per cui appena si può ne approfittiamo. Certo che avere la possibilità di migrare anche sulla sponda grassa sarebbe tanto meglio…aspettiamo! Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *