Pizzoni di Laveno-M.La Teggia(1103m)-M.Nudo(1235m)-M.Crocetta(1113m)-Alto Verbano

Oggi Marietto ha deciso di andare a fare i Pizzoni di Laveno…si parte da Vararo! Come iniziamo il percorso “variante”  che parte dal centro paese, ci sono alberi caduti con difficoltà di superamento per procedere sul sentiero. Arrivati alla strada, la percorriamo fino al cartello per il Passo Barbè che raggiungiamo facilmente! Il tratto per arrivare al Passo Cuvignone non crea particolari problemi…qualche albero cauto ma superabile senza grossi problemi. Al passo mi permetto di suggerire a Marietto di salire per la cresta e andare al Monte Nudo…approvato! Sarebbe stato meglio stare zitto e seguire il percorso originale di tornare dal Monte Crocetta. Sconsiglio di intraprendere questo percorso in quanto sia la cresta che la discesa e il rientro al Monte Crocetta è una inaspettata avventura, causa la gran quantità di alberi caduti che bloccano il percorso e che si superano con acrobazie e tecniche militaresche per superare ostacoli tipo strisciare o gattonare. Tanta fatica per fare pochi metri. Raggiunto finalmente il Monte Crocetta rientriamo, per il percorso conosciuto, facilmente a Vararo. Esperienza da non ripetere!     

Amici della Montagna: Flavio-Marietto

Download file: 2021-02-16-pizzoni-teggia-nudo-crocetta.gpx
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps

 7,266 total views,  168 views today

2 commenti:

  1. Eugenio Castiglioni

    Purtroppo ultimamente, alcuni “semplici”itinerari sono diventati percorsi di addestramenti militari…. In questo caso , importante la tua segnalazione.
    Meritati i Complimenti. Bravi!
    Ciao Flavio e Marietto
    Eugenio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *