Staldhorn (2463 m)-Sempione

Si è deciso di dedicare questa gita all’ Amico Tullio…sarebbe stato il suo 70° compleanno.
Alla partenza da Simplon Pass le nostre ambizioni sono di andare al Tochuhorn e magari anche allo Spitzhorli, poi guardando bene notiamo che ovunque ci si giri ci sono slavine e qualcuna anche nel traverso per andare al Tochuhorn…non c’è anima viva di sciatori sul piazzale e nessuna traccia sul percorso (strano) e quindi, per non rischiare, cambiamo itinerario: Staldhorn…conosciuto e sicuro. La salita è molto faticosa causa la neve “marcia”, troppo caldo, e di conseguenza le ciaspole sprofondano parecchio nella neve (ecco perchè non c’è nessun sciatore…rischio slavine troppo elevato). Passiamo sotto la vetta e con un ripido traverso raggiungiamo la Croce. Dopo un breve spuntino e un pò di foto allo spettacolare ambiente a 360° scendiamo passando per il vallone di Galmji e poi ripassiamo da Hopsche. Invece di tornare subito al Passo ci dirigiamo a vedere l’ Aquila in pietra di circa 9 metri, inaugurata nel 1944, che doveva rappresentare la fierezza e l’ indipendenza della popolazione svizzera, poi passiamo davanti all’ Ospizio del Sempione e torniamo al posteggio. Giornata splendida e molto divertente per via delle numerose cadute in buche o scivolate varie a causa della neve non portante….ottima la compagnia!!!
 

Amici della Montagna: Carlo-Flavio-Gian Mario-Marietto-Mario

Scarica
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps

8,284 Visite totali, 2 visite odierne

6 commenti:

  1. CARLO BRAMBATI

    Grazie Flavio, gita faticosa ma divertentissima. Giornata super, solo un poco introversa. Bellissime le tue foto.

    • Grazie Carlo…in effetti ho faticato molto e mi sono altrettanto divertito anch’io. Grazie a tutti e uno particolare a te per il supporto fotografico.Ciao

  2. Eugenio Castoiglioni

    Bellisima giornata nel ricordo di un indimenticabile Amico,Bravissimi !
    Anche se, avete (intelligentemente) modificato il programma,la magnifica meteo vi regalato panorami seppur conosciuti, meravigliosi.
    Cosa aggiungere ? La collaudata e simpatica compagnia, ha contribuito alla perfetta riuscita della ciaspolata……
    Cari Saluti e buon proseguimento a tutti.
    Ciao flavio

    • Caro Eugenio, come dici tu è anche ciò che abbiamo detto noi al posteggio: “nonostante tutto la gita è stata bella, facile, senza pericoli, un bel panorama e sopratutto ci siamo divertiti…cosa vuoi di più?”. Siamo perfettamente allineati come pensiero!
      Ciao e …a presto!

  3. bellissime foto …..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *