Cima Forcola (1303m)-Monte Pian Bello (1323 m)-Cima Ologno (1132 m)-Monte Carza (1116 m)-Alto Verbano-EMTB

Gita a cui l’amico Avio ha collaborato per la scelta del percorso ma, avendo altri impegni, ha dovuto rinunciare…peccato! Partenza da Viggiona (sopra Cannero) e per asfalto ci dirigiamo verso il passo che permette di raggiungere la località Piazza. Poche decine di metri prima del passo, partono due sentieri sulla destra e prendendo quello a destra si entra nel bosco e si raggiunge un cartello con indicazioni: destra  Monte Pian Bello a sinistra Cima Forcola. Giriamo a sinistra e superata la Cima scendiamo per raggiungere la Chiesa di S.Eurosia e poi la località Piazza. Siamo di nuovo sull’asfalto e voltiamo a sinistra per ritornate al bivio dopo il passo. Ritornati al Cartello ( Cima Forcola-Monte Pian Bello) andiamo a destra, raggiungiamo la vetta del Monte Pian Bello e poi discesa e leggera salita passando dalla Cima Ologno quindi ancora discesa per poi affrontare lo strappo finale che porta al Monte Carza. Scendiamo qualche decina di metri e siamo ad una bella Cappella con tanto di panorama. Qui incontriamo degli amici saliti a piedi da Cannero con cui scambiamo quattro chiacchiere. Breve spuntino e giù per percorso conosciuto che ci riporta a Viggiona. I sentieri non sono da sottovalutare essendo a tratti sconnessi, coperti da foglie e il terreno gelato di certo non aiuta. L’ importante è divertirsi e siamo stati ricompensati da un magnifico panorama.

Amici della Montagna: Ezio-Flavio

Scarica
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps

 9,077 total views,  1 views today

5 commenti:

  1. CARLO BRAMBATI

    In bici con voi, meglio evitarlo, ci distruggereste, noi poveri senza elettricità. Comunque complimenti per il giro e per le foto.

  2. Ciao Carlo, è vero che con l’elettricità è un altra cosa ma ti assicuro che senza non ci avrei pensato più di fare certi giri….. invece, si ritorna indietro con gli anni, meno incoscienti ma con la stessa voglia di divertirsi …..
    Bella giornata e “soliti” stupendi posti e panorami…

    • Concordo con Ezio e aggiungo che non è cambiato niente rispetto a prima in termini di tempo (ieri siamo saliti con un amico con bici “muscolare” e siamo rimasti con lo stesso ritmo finchè lui non ha deviato per altro sentiero…ovviamente lui faceva più fatica.
      In discesa forse mi trovavo meglio con la “muscolare” …questa pesa di più e mi viene difficile controllarla in velocità sulle curve…ammetto però che è più stabile per via del peso. Per ora sono contento in merito alla salita, specie se teniamo il ritmo di ieri che ci ha fatto risparmiare molta batteria ma con più fatica. Gran bella giornata e grazie al fratello per la comprensione per la mia tenera età!!! Panorami unici!!!
      Ciao

  3. Eugenio Castiglioni

    ….sempre bella la zona, monti e lago è garanzia di grandi panorami!! Forse in bici, non puoi distrarti! bravi e temerari, visto il tracciato un po’ impervi. C’è mancato pochissimo di vederci…..avevo lo stesso programma partendo da Trarego, ho cambiato idea non ricordo perchè!!
    Ne vedremo sicuramente molte altre…..Vero Ezio?
    Ciao Flavio e Ezio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *