Rothwald (2220 m) – Sempione

Rothwald, nonostante le scarpe non idonee, causa dimenticanza scarponi, non delude mai!!!  Punto di incontro con gli Amici a Vergiate e mi accorgo che nel baule manca la borsa con dentro: cambio indumenti, macchina fotografica, documenti personali, portafoglio e SCARPONI…che sia l’ età??? Si va comunque, ho sbagliato per cui è giusto pagare lo sbaglio! Arriviamo a  Rothwald …che freddo!  “0” gradi segna termometro auto ma è sicuramente più bassa come temperatura percepita,  causa vento forte e gelido. Ci prepariamo in fretta e via, seguendo gli impianti di sci fino a Rothwald, poi per strada innevata, ma battuta da auto, arriviamo a Wasenalp. Qui comincia il bello per le mie “scarpette”. Ci sono poche tracce e la neve cresce. Prima di  Wintrigmatte deviamo a destra per Baruffalle e poi su con qualche traccia di sci fatta in discesa. Si batte la traccia fino all’ arrivo degli impianti di risalita…e i piedi? (non parliamone!). L’aria è gelida per cui qualche foto e poi, per voler fare un giro ad anello, scendiamo per la pista da sci, non ancora battuta. Seguiamo qualche traccia di sci poi in diretta su neve vergine a tratti farinosa e a tratti crostosa. Ad una curva entriamo nel bosco per fare il percorso per ciaspolatori battuto da qualche traccia di sci. Finalmente arriviamo nell’ abitato di Rothwald dove troviamo da sederci al sole per il pranzo ma, con leggero vento fastidioso e freddo. Dopo una mezz’oretta riprendiamo la strada e in pochi minuti ritorniamo al parcheggio auto…saliamo subito in auto e via verso casa. Comunque sia, Rothwald è sempre una garanzia!

Amici della Montagna: Carlo-Flavio-Marietto

Download file: 2021-11-24-Rothwald.gpx
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps

 

 2,566 total views,  241 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *