Giro dei Rifugi (Claudio e Bruno-3A-Città di Busto)-2960 m

E’ da qualche anno che aspetto questa giornata per salire all’ Hohsandorn o Punta dei Sabbioni. Partiamo un ora prima del solito e raggiungiamo Morasco in prossimità della diga. Cerchiamo di mantenere un passo medio per ridurre i tempi. Raggiungiamo il Lago dei Sabbioni e già qualcuno di noi resta leggermente arretrato. Ci compattiamo e proseguiamo per il Rifugio Claudio e Bruno costeggiano il Lago dei Sabbioni. Al rifugio breve pausa in attesa dei ritardatari che purtroppo cominciano ad avere problemi di ginocchia e sofferenti per l’ eccessivo caldo. Consultazione veloce e decisione di rinunciare alla meta prestabilita e come variante viene accettata da tutti di deviare in direzione Rifugio 3A e poi scendere al Rifugio Città di Busto quindi piana del Bettelmatt e infine Morasco. Raggiungiamo il Rifugio 3A da cui ci gustiamo il panorama a 360°…spettacolo! Ci concediamo pausa pranzo e prima di scendere notiamo 3 stambecchi nei pressi del ghiacciaio del Siedel. Pur lontani riesco a fotografarli. Si riparte per il Rifugio Città di Busto e mentre scendiamo verso il ghiacciaio del Siedel i tre stambecchi si allontanano due verso una morena più alta e il terzo è scomparso dalla nostra visione. Raggiungiamo il ghiacciaio e nei pressi di un traliccio su una base di cemento utilizzato per l’ex impianto di risalita per sci estivo ecco che ci appare il terzo stambecco che tranquillamente sta gustandosi il salnitro che fuoriesce dal cemento. Siamo abbastanza vicini e ci blocchiamo tutti ad osservarlo e nel frattempo sparo un gran numero di foto ricordo. Poi a sua discrezione si ferma e lentamente si allontana controllando i nostri movimenti ma per nulla turbato. Raggiungiamo il Pian dei Camosci ed in breve siamo al Rifugio Città di Busto. Ci facciamo una birretta anche per salutare l’ amico gestore Marco e poi giù alla piana del Bettelmatt e poi costeggiando il Lago di Morasco arriviamo alla macchina. Nonostante la variante gita siamo tutti molto soddisfatti della giornata trascorsa con buoni amici in un ambiente invidiabile!!! La Val Formazza non delude mai! 

Amici della Montagna: Carlo-Ezio-Flavio-Gian Mario-Marietto

Scarica
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps   

9,757 Visite totali, 663 visite odierne

6 commenti:

  1. Eugenio Castiglioni

    Grande escursione,
    Il cosidetto giro delle “meraviglie “….
    Che spettacoli !Uno dopo l’altro…
    Fortunati e bravissimi gli spettatori !
    Cosa aggiungere…
    Buona continuazione.
    Ciao a Tutti
    Eugenio

    • In effetti la Formazza in generale e questa zona in particolare lasciano ricordi indimenticabili… pensa che verso il Claudio e Bruno ho incontrato un ragazzo del Mato Grosso che stava per tornare a casa, a Prato, dopo un pò di lavoro in rifugio…mai stato nelle nostre zone, gli dispiaceva andarsene dicendomi “la Formazza è stupenda mai visto zona così bella”. Siamo fortunati ad avere attorno a noi posti così meravigliosi e molti non se ne rendono conto!!! Grazie Eugenio!!!

  2. Bravi !!! gran bel giro, complimenti
    per me rimane un ricordo di qualche anno fa ( 23)

    • Grazie Franco…come al solito sei molto gentile. Fa piacere che hai ancora ricordi freschi delle nostre belle zone.ciao e…a presto!

  3. bellissime foto ( come sempre … )

    felice di aver condiviso certe emozioni…

    ciao ciao a tutti 3zio

    • Ciao Fratello, ti ho pensato spesso e mi è dispiaciuto la tua assenza ma ci saranno altrettanto belle gite da fare…sperando tu possa essere libero!
      A presto!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *