Alpe La Motta (1434 m) – Val Bognanco

Avio propone di salire al Passo Arnigo partendo da Bognanco e Giancarlo, grande esperto di Val Bognanco, suggerisce di accorciare la gita partendo da Pizzanco e così facciamo. Lasciamo il bell’ abitato di Pizzanco e strada facendo Giancarlo ci informa che il sentiero per Alpe Garione è stato bloccato causa uno smottamento e che è stata fatta una deviazione per Alpe la Motta. Superiamo l’abitato I Gerbi e raggiungiamo, in discesa, il passaggio su ponticello che porta in salita all’ Alpe Pezza Lunga. Risaliamo il bosco fino ad arrivare al bivio per Alpe Garione o Alpe la Motta. Qui, su una pianta, c’è l’Ordinanza Comunale che ordina “la chiusura del sentiero…nonchè il divieto assoluto di transito alle persone”.  Proseguiamo per Alpe la Motta sul bel sentiero di recente realizzazione. Giunti all’Alpe, molto bella, iniziamo a cercare il sentiero per proseguire la gita e dopo diversi tentativi di ricerca di sentieri, abbiamo deciso di ritornare all’ Alpe per consumare il nostro pasto. Al rientro, invece di ritornare all’Alpe Pezza Lunga decidiamo di andare a Forno, poi Picciola per poi risalire in diretta a Pizzanco. Nonostante l’inconveniente sentiero, abbiamo trascorso una simpatica giornata in un bell’ ambiente e ottima compagnia.

Amici della Montagna: Carlo-Cinzia-Donato-Flavio-Giancarlo-GianMario-Marietto

Download file: 2022-06-11-Alpe la Motta.gpx
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps

 28,270 total views,  1 views today

2 commenti:

  1. oggi x farsi perdonare x la gita l’indigeno e andato a segnare tutto il percorso
    ciao a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.