Cima del Sassone (2086 m)

Amici della Montagna: Carlo-Flavio-Marietto-Mario

Oggi la giornata non è particolarmente belle sulle Alpi ma la voglia di muoverci era tanta. Per fortuna ieri sera parlando con Mario si decide di andare al Sassone partendo dalla Colma di Craveggia (lui ha il permesso auto e deve già salirci per portare materiale alla sua baita) e così passa parola all’ ultimo momento con Marietto e Carlo che accettano la proposta. Raggiunta in auto la Colma, passiamo nella baita di Mario a depositare il materiale e gli zaini così siamo più leggeri e con passo deciso saliamo verso il Sassone. In falsopiano passiamo accanto a belle baite della Colma, poi all’ Alpe Pidella e accanto a diverse fontane ricche di acqua. Poco dopo inizia la neve, portante ma infida per via dei sassi. Decidiamo di portarci al sentiero alto per evitare il più possibile la neve. Una breve deviazione per la Bocchetta della Cima o Bocchetta del Rosario ad ammirare la Cappella della Madonna del Rosario, immersa nella neve ancora abbondante. Riprendiamo il sentiero che non è molto battuto ma evidente che porta ad un piccolo passo roccioso. Come si vede anche dalla foto la cresta dopo il passo è stretta ed esposta ma riusciamo a trovare un passaggio sul versante nord e poi l’ ultimo tratto in cresta. Ci manca il tratto terminale dove un bel sentiero ci porta lentamente sulla cresta e poi alla Croce. Qualche foto di rito e poi scendiamo sul versante sud, ripido ma più sicuro e seguendo il percorso dell’ andata ritorniamo alla macchina sotto una leggerissima pioggia. Sempre una bella gita….peccato la mancanza del sole.       

 

Scarica
Traccia GPS – Statistiche Orux Maps 

30,478 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *